Novità: Armocromia guide digitali, scopri i consigli per la tua stagione

logo AYS

Look invitata matrimonio: come vestirsi ad un matrimonio in estate

tessuti look matrimonio serale

Estate è spesso sinonimo di matrimonio. Giugno e settembre sono tra le date più gettonate di sempre. E se da un lato pura felicità per gli sposi, dall’altro appena si riceve l’invito, la domanda è solo una: “come ci si veste ad un matrimonio in estate?”

Niente paura, ecco poche e semplici regole per scegliere il look dell’invitata al matrimonio perfetto.

Scopri come vestirsi ad un matrimonio in estate.

Per scegliere l’outfit giusto è fondamentale considerare i dettagli dell’evento:

  • la tipologia di matrimonio, che potrà essere religioso o civile;
  • la location del ricevimento, sarà molto diverso se si terrà in una villa sul lago o in spiaggia;
  • l’ora esatta della celebrazione e del ricevimento, e quindi se si tratta di un evento diurno oppure serale;
  • il tenore del ricevimento che potrà essere più o meno formale.  

E ora vediamo il decolago per il look dell’invitata perfetta. 

Come vestirsi ad un matrimonio in estate gonna midi

Regola n.1 Come vestirsi ad un matrimonio: mai rubare la scena alla sposa!

Che si tratti di una cerimonia in comune o in chiesa, che sia diurno o serale, la regola principale e da tenere sempre in considerazione è sempre la stessa: la protagonista non sei tu, ma la sposa. Questo non vuol dire non essere preparata di tutto punto, ma evitare di essere appariscente a tutti i costi. Meglio lasciar stare abiti dall’aspetto principesco, strascichi e dettagli esageratamente vistosi.

Come vestirsi ad un matrimonio in estate tessuti

Regola n. 2 Look invitata perfetta: i colori da evitare.

Il bianco e tutte le sue declinazioni, ça va sans dire, è il colore della sposa, e per questo divieto assoluto per le altre invitate di indossarlo. Non particolarmente indicate anche tutte le tonalità di pastello eccessivamente chiare e luminose: da lontano sembrano quasi dei bianchi. Meglio evitare. 

Il rosso non è mai una buona idea; pare sia il colore che indossa l’amante dello sposo, e per quanto sono certa non sia questo il tuo ruolo, meglio non destare alcun tipo di sospetto. 

Anche il viola, nella sua variante brillante, per superstizione, non è particolarmente amato. Meglio il viola orchidea o il lilla.

E il nero? Assolutamente non indicato nei matrimoni diurni. Si può chiudere un occhio nei matrimoni serali, ma perché non approfittare dell’occasione per giocare con i colori?!

Quali quindi i colori consigliati per un look da invitata a prova di bon ton? 

Per le cerimonie diurne meglio orientarsi su colori chiari e non particolarmente sgargianti, come rosa, malva, verde salvia, azzurro, albicocca, bluette, ma anche ocra. Per la sera si può osare con qualche colore più brillante o scuro, come verde smeraldo, blu, ottanio, petrolio, magenta. C’è spazio per tutti i gusti e tutte le palette dell’armocromia

look invitata matrimonio estate

Regola n. 3 Come vestirsi ad un matrimonio: attenzione alle fantasie. 

Oltre ai colori, bisogna prestare molto attenzione anche alle fantasie. Assolutamente vietate le fantasie animalier e qualsiasi fantasia troppo eccentrica. È preferibile orientarsi verso micro-fantasie, come un pois piccolo, e delicati bouquet. 

Per i matrimoni serali, a meno ché non siano particolarmente informali, non indicate le texture. Meglio optare per un dress code molto più elegante e in monocromatica.

Come vestirsi ad un matrimonio in estate colori pastello

Regola n.4 Tessuti leggeri e traspiranti per il look dell’invitata perfetta. 

Il matrimonio è pur sempre una ricorrenza impegnativa, vista la sua durata, soprattutto con l’arrivo del caldo. È fondamentale prediligere tessuti traspiranti e leggeri. Lino e cotone, oltre ad essere troppo easy, tendono a stropicciarsi facilmente. L’ideale è scegliere qualcosa di più strutturato e fresco, come la seta per esempio. Fai molta attenzione alle trasparenze, da evitare, per scongiurare l’effetto Pippa Middleton. 

Se il matrimonio è in chiesa, ma anche nel caso in cui la sera faccia un po’ più freschino, meglio considerare anche un blazer, una cappa, o al massimo una stola che possa coprire le spalle. 

Regola n. 5 Come vestirsi al matrimonio d’estate: occhio alla tua body shape e alle lunghezze

Vestito, spezzato con gonna o pantalone, ma anche tuta o tailleur…le possibilità sono tantissime. Ricorda solo di considerare sempre la tua body shape nella scelta dell’outfit, per esaltare sempre i tuoi punti di forza. 

Per gli abiti e le gonne, presta attenzione alle lunghezze. Una lunghezza al ginocchio o un midi sarà perfetta per il giorno. La sera ci si orienterà ancora una volta sul midi o sul taglio lungo (che è vietato di giorno). Nel dubbio una jumpsuit elegante o un bel tailleur tolgono sempre dall’impasse e si sposano bene in ogni contesto.

Vuoi scoprire quale sia la tua body shape? Clicca qui per fare il test e scoprire le caratteristiche di ogni body shape. 

sandali matrimonio serale look invitata

Regola n. 6 Il look dell’invitata perfetta dalla testa ai piedi: che scarpe mi metto?

Il matrimonio di giorno chiama particolare formalità, soprattutto se viene celebrato in chiesa. In questo caso, ai sandali, sarebbero da preferire delle décolleté o al massimo delle slingback che possano almeno coprire in parte il piede.

Il tacco potrà essere comodo, anche in relazione alla tipologia di location: sampietrini o addirittura il prato non sono grandi amici dello stiletto.

La sera, complice anche l’abito in genere più lungo, si può osare anche con un sandalo, magari gioiello, che non sarà formale, ma certamente elegante. Via libera anche al tacco a spillo, purché ti faccia sentire perfettamente a tuo agio. 

accessori look invitata matrimonio pochette

Regola n. 7 Come vestirsi al matrimonio in estate senza dimenticare lo stile? Con l’accessorio giusto. 

Se hai seguito le regole viste finora, il tuo l’outfit sarà elegante ma sobrio. Se vuoi, puoi sbizzarrirti con gli accessori, daranno voce al tuo stile. 

Vista la stagione, sì ai gioielli colorati, purché siano ben calibrati. Via libera a perle e pietre. Cosa c’è di più chic di un bel gioiello con le pietre?!

Anche la scelta della borsa è fondamentale: non vorrai mica rovinare tutto con la borsa, no?! Sì, alla borsa a mano di giorno, mentre più indicata la clutch di sera. Sempre un occhio ai materiali: pelle, raso o applicazioni particolari come paillette e lustrini, che andranno ad impreziosire l’outfit. 

Come vestirsi ad un matrimonio in estate blazer

Regola n.8 Beauty e make-up adeguati al contesto e al ruolo dell’invitata perfetta. 

Il make-up e l’acconciatura giocano, assieme al giusto outfit e agli accessori corretti, un ruolo essenziale nella riuscita o meno del vostro look.

Evita i raccolti rocamboleschi e prediligi acconciature e pieghe più naturali, che risultano sempre fini ed eleganti per un’occasione formale come quella del matrimonio. E nella scelta del look dai sempre un’occhiata alla tua facial shape. 

Non conosci la tua forma del viso? Clicca qui per fare il test della facial shape

Per quanto riguarda il make-up, se il matrimonio è di giorno punta su toni neutri e poco sgargianti. 

Di sera, invece, potrai osare un po’ di più, cercando sempre di bilanciare perfettamente il look beauty tra trucco occhi e labbra. 

Look matrimonio estate

Regola 9 Come vestirsi ad un matrimonio in estate: l’underwear c’è ma non si vede!

L’intimo gioca un ruolo fondamentale in questo genere di eventi. 

Attenzione ai reggiseni segnanti e a scegliere la taglia corretta e la vestibilità giusta a seconda dell’abito. 100% sì ai nude e ai tagli laser.

Vale la pena considerare anche l’intimo modellante, soprattutto se l’abito è un po’ più fasciante. Ma anche per non doversi preoccupare di qualche sgarro di troppo a tavola. 

Regola 10 Ok voler essere impeccabile, ma non dimenticare di divertirti!

Il matrimonio è pur sempre una festa divertente e coinvolgente; supporta i tuoi amici e non cadere in ansie immotivate per l’outfit. Con le giuste accortezze e seguendo questo semplice decalogo, saprai vestirvi al meglio e, perché no, lasciare il segno.

Vuoi scoprire i tuoi colori valorizzanti? Oppure conoscere la tua body shape e tutti i capi e gli accessori che valorizzano la tua ficicità? Clicca qui per scoprire i miei servizi di consulenza d’immagine, a Milano. 

Credits: immagine copertina Creative Lab / shutterstock.com; immagini a seguire in ordine: senza diritti; Creative Lab/shutterstock.com; Mauro Del Signore/shutterstock.com; Creative Lab/shutterstock.com;
Street style photo/shutterstock.com; Mauro Del Signore / shutterstock.com; Creative Lab/shutterstock.com; Creative Lab/shutterstock.com; Mauro Del Signore/shutterstock.com; Mauro Del Signore/shutterstock.com; Creative Lab / shutterstock.com; Street style photo/shutterstock.com. 
Condividi l'articolo
alessandra Ragusa armocromia

Benvenuta

Ciao, sono Alessandra. Sono consulente d’immagine & armocromia. Scopri i miei servizi

NEWSLETTER
CERCHI QUALCOSA?
SCOPRI LE GUIDE DIGITALI
servizio body shape guida

BodyShape

La guida per scoprire la tua body shape con una selezione di capi che valorizzano la tua fisicità

guida pdf armocromia

Armocromia

Gli ebook dedicati all’armocromia, per ogni stagione

Alessandra Ragusa

Laureata in lingue e comunicazione, lavoro da anni nel mondo del marketing.

Amo la moda come forma d’arte e credo nello stile come voce per esprimere se stessi.

Per questo dopo anni di lavoro in diverse agenzie di comunicazione, ho deciso di seguire le mie inclinazioni personali e il mio sogno di diventare consulente d’immagine, style coach e personal shopper.

Newsletter
Prenota una call conoscitiva

15 minuti gratuiti via webcall per raccontarmi di te e delle tue esigenze. Sarà mia premura indicarti il servizio più adatto a te