Novità: Armocromia e Body Shape guide digitali, scopri ora

I Colori della Palette Estate Armocromia: La Tua Guida Essenziale

palette estate armocromia

Soft come malva e il carta da zucchero, chiari come il ghiaccio e il rosa pallido, freddi come il blu balena e il lavanda: parliamo di armocromia e di colori della palette estate armocromia.

Pensa all’estate come stagione climatica, cosa ti viene in mente? A me il paesaggio marittimo, distese di sabbia bianca, a tratti grigiastra, l’acqua del mare con sfumature che vanno dal verde al blu, il cielo celeste con le nuvolette bianche sospese. La luce del sole, essendo così tanto alta in cielo, schiarisce e appiana i contrasti regalandoci colori tenui e raffinati.

Questo lo scenario a cui si ispira la palette armocromia estate.

Quali sono le caratteristiche della palette estate? 

La palette armocromia estate cattura l’essenza dei colori della stagione estiva, offrendo una gamma di tonalità tenui, chiare e fredde che valorizzano perfettamente chi ha sottotono freddo, valore cromatico chiaro e intensità cromatica che va da bassa a media. 

Quella della ripetizione è una delle regole fondamentali su cui si basa l’armocromia: ognuno di noi è valorizzato da nuance che presentano le nostre stesse caratteristiche cromatiche. È proprio questo che fa sì che si crei quell’armonia che uniforma l’incarnato e minimizza le imperfezioni. È proprio questa la magia dell’armocromia.  

In armocromia, ogni palette contiene tutti i colori purché declinati nella giusta nuance. E la palette dell’estate non fa eccezione, presentando una selezione di colori variegata e versatile, ma pur sempre fredda, chiara e delicata. Certo, non mancano i grandi esclusi, come le tonalità del rosso che, nella maggior parte delle sfumature, resta troppo intenso, e il nero, troppo scuro per i colori eterei delle persone estate. 

palette estate stile

C’è una palette per ogni sottogruppo dell’estate

Quella che vediamo di seguito è una descrizione dei colori della palette estate generica; per scoprire nel dettaglio ogni nuance in relazione ai vari sottogruppi dell’estate, risulta indispensabile un’ulteriore classificazione più puntuale. Perché ad ogni sottogruppo estate corrisponde una palette specifica, con la declinazione delle giuste nuance. Di sicuro però quello che accomuna le varie tipologie di estate, dall’estate assoluta all’estate cool, passando per la light e la soft, è la presenza di colori trasversali e raffinati. 

Vediamoli nel dettaglio.

Colori Neutri della Palette Estate Armocromia. 

Quando parliamo di colori neutri, in gergo cromatico stretto, parliamo di nuance acromatiche, come il bianco, il nero, il beige e il grigio. Ogni palette ha i suoi neutri, in alcuni casi sono perfetti anche se usati in total look, altre volte è preferibile utilizzarli per l’intimo, per gli accessori, o abbinandoli ad altre nuance. 

I neutri della palette estate si contraddistinguono per una delicata raffinatezza, che si sposa benissimo con il guardaroba femminile e con quello maschile. 

Tra i più chiari troviamo tonalità come il ghiaccio, che possiamo etichettare come “il bianco dell’estate”, un bianco delicatamente sporcato da grigio. Per i sottogruppi più delicati, perfetto anche il bianco madreperla. 

Molto belle anche le sfumature del sabbia, un beige freddo, delicato ed elegante, e il tortora, dal più chiaro estremamente rosato, al più scuro che ricorda le sfumature del fango. 

Ma il neutro dei neutri della palette estate resta il grigio. Lo so, il grigio divide: c’è chi come me lo ama, e c’è chi lo detesta. Ma è innegabile, la sua versatile eleganza, che fa sì che si adatti ad ogni contesto e ad ogni stile. Nella palette estate le nuance di grigio si sprecano: dal grigio perla al grigio antracite, passando per il grigio pietra e il grigio cenere.

Blu: Il Colore Base del Guardaroba Estate.

Il blu è uno dei protagonisti indiscussi della palette estate. Tanto versatile da essere considerato, nonostante non sia una nuance acromatica, un neutro, il blu è il colore base perfetto del guardaroba estate donna e del guardaroba estate uomo. 

Se, tra le tante nuance di blu in palette estate, c’è un passe-partout, questo è proprio il blu navy. Scuro, ma non troppo e decisamente freddo, il blu navy risulta perfetto per gli abiti formali, come l’abbigliamento d’ufficio, per i look più eleganti e raffinati come gli abiti da cerimonia, ma anche per i look del day-by-day. 

Altrettanto chic ed eleganti le nuance di blu più tenui e grigiate come il blu balena e l’avio. Non particolarmente indicate le nuance più profonde come il blu oltremare e più brillanti come il blu elettrico. 

L’estate è la stagione dei colori pastello.

Se si parla di estate, si parla di colori pastello. E a ragione, visto che la palette estate è a tutti gli effetti la palette dei pastello: tonalità tanto luminose, vista l’ampia presenza di bianco, ma anche tenui ed estremamente raffinate.

Dalle nuance rosate, passando per le sfumature più chiare del blu, senza dimenticare le tonalità violacee e quelle del verde più delicato e chiaro: la palette estate è la regina dei pastello. 

Bellissime le nuance del rosa, in tutte le sue declinazioni delicate: dal rosa antico, al rosa pallido, dal rosa cipria al malva, senza dimenticare il rosa baby. E ancora il celeste, quello della classica camicia, ma anche il carta da zucchero, il celeste polvere, il celeste cielo. 

Le nuance di viola estate continuano la tradizione di colori chiari e tenui, aggiungendo un tocco di raffinata vivacità, spaziando dal lavanda al lilla per arrivare al violetto. 

E infine il verde, il colore dalle mille nuance. Immancabile l’elegante verde salvia e il celadon, e ancora le nuance di verde acquamarina e il Tiffany. 

Capitolo a parte merita il verde militare, un verde neutro-freddo che spesso viene scambiato per un verde autunno pur essendo a tutti gli effetti un colore estate, presente soprattutto nella palette dell’estate soft. La confusione è dettata dalla similitudine, in realtà solo apparente, con il verde oliva, nuance molto più dorata e calda. 

marrone freddo palette estate armocromia

Il marrone nella palette estate armocromia. 

Se i pastello riportano immediatamente alla palette estate, il marrone riporta immediatamente a quella autunno. Eppure ci sono delle nuance di marrone anche nella palette estate, sono quelle più grigiate e rosate, che ricordano il tortora nelle sue tonalità più scure. Potrebbe a tutti gli effetti rientrare nelle nuance neutre della stagione estate. Si tratta di tonalità perlopiù neutro-fredde, ideali per le estati soft, che, con le dovute accortezze, sono perfette anche per le altre estati. 

Le fantasie giuste per l’estate. 

Se parliamo di estate, parliamo di contrasto basso. Le donne e gli uomini estate, essendo perlopiù chiari, godono di un contrasto cromatico che va da basso a medio, e per questo sono valorizzate da fantasie dai colori poco contrastati, e naturalmente freddi. 

Per questo, al di là del pattern che potrà essere a pois, a righe, a fiori, o anche optical, l’importante è che le nuance presenti non siano particolarmente brillanti o scure. 

Attenzione anche all’animalier, bandito il leopardato e lo zebrato, soprattutto nelle loro accezioni più pure, mentre perfetto il pitonato, soprattutto se con base ghiaccio, sabbia o tortora. 

gioielli palette estate armocromia

Argento o oro nella palette estate? 

Se parliamo di metalli e di palette fredda, come quella dell’estate, parliamo di color argento. Lo troviamo nei gioielli, nelle sue varianti più preziose dell’oro bianco e del platino, ma anche nei bijou in argento, in titanio, in acciaio. E ce lo ritroviamo anche nelle lavorazioni in lurex, nelle paillettes e in qualsiasi maglia metallica.  

Tuttavia l’oro, per quanto caldo, soprattutto nelle sue varianti più chiare dell’oro anticato, può essere un’alternativa per i gioielli e i bijou dell’estate soft. 

Ma non farti ingannare dall’oro rosa: nonostante il nome possa far pensare ad una nuance fredda, l’oro rosa nasce dall’oro giallo e dal rame, restando una nuance molto calda.

E come si fa se il nero non è in palette? 

Una vita senza nero è possibile, e il mio armadio ne è (quasi) la dimostrazione. Ma il mio suggerimento è di vivere l’armocromia con consapevolezza e senza privazioni. E quindi sì, anche se il nero è presente solo nella palette dell’inverno, non dobbiamo necessariamente bandirlo completamente dal guardaroba. L’ideale, se si è estate, è utilizzarlo lontano dal viso, per scarpe, borse, pantaloni o gonne, senza compromettere la propria armonia cromatica. E se usato per la parte alta dell’outfit, anche per riuscire a sfruttare tutto ciò che si ha nell’armadio, il mio suggerimento è di usare un accessorio che possa illuminare il viso, come un gioiello o ancora un foulard, una sciarpa. 

La palette estate nel make-up. 

E se parliamo di armocromia e di estate, anche per il make-up vincono i colori freddi, delicati e chiari visti finora. Anzi proprio per il trucco, dal momento che si usa sul viso, diventa indispensabile prestare attenzione alla scelta di colori in linea con le proprie caratteristiche. 

Al di là del fondotinta, per il quale risulta fondamentale conoscere non solo il proprio sottotono, che se si è estate non potrà che essere freddo, ma anche le caratteristiche del proprio sovratono, per tutti gli altri prodotti di make-up la certezza è solo una: devono essere freddi. 

Dal blush rosa o malva chiaro a ombretti e matite occhi che spazieranno tra i toni del grigio, dell’argento, del marrone rosato, del lavanda, del rosa. E in questo caso a maggior ragione, il nero non è consigliato, a meno ché non parliamo di mascara, o di ombretto da usare solo ed esclusivamente per creare delle ombre e delle sfumature. Ebbene sì, eviterei l’eye-liner nero.  

Per un trucco labbra che completi alla perfezione il look, senza prendere il sopravvento, perfetti i rossetti nude rosati, il malva e, se proprio si vuole osare, il rosso fragola e il rosso anguria. 

Palette Estate Armocromia e Stile Personale

Ok, la palette estate è la palette dei colori pastello, ma lo abbiamo visto, non è solo questo. Contiene tantissime sfumature versatili, che si prestano perfettamente all’utilizzo nel guardaroba femminile, come in quello maschile. Qualche esempio? I vari neutri visti, ma anche il blu, classico e intramontabile. 

La stessa trasversatilità la mostrano anche a livello stilistico, perché per quanto questi colori si prestino perfettamente allo stile femminile romantico, risultano perfetti anche per look più classici o casual, se giocati sui neutri. E per quanto possa apparentemente sembrare più difficile, i colori della palette estate si prestano anche allo stile fashionista, basta dare un’occhiata ai look dell’influencer Leonie Hanne che spesso sfoggia look declinati nei colori estate. Nello stile poi non è mai solo il colore a dire la sua, ma anche la scelta dei capi, degli accessori, dei tessuti, dei dettagli, degli abbinamenti, e così via. 

In conclusione, la palette estate è un universo di colori freddi, chiari e tenui, estremamente versatili e adattabili a tutti gli stili: dai classici neutri al blu, dai rosa delicati ai verdi luminosi, questa tavolozza offre infinite possibilità per creare look chic e raffinati. 

Hai mai pensato a quanto sarebbe bello conoscere i colori che valorizzano al meglio la tua bellezza naturale? O magari ti stai chiedendo come definire il tuo stile personale in modo unico. Nei miei servizi, ti guido nella scoperta della tua palette armocromatica ideale e ti aiuto a fare acquisti che siano in sintonia con essa. Scopri come posso aiutarti.

Condividi l'articolo
alessandra Ragusa armocromia

Benvenuta

Ciao, sono Alessandra. Sono consulente d’immagine & armocromia. Scopri i miei servizi

NEWSLETTER
CERCHI QUALCOSA?
SCOPRI LE GUIDE DIGITALI
servizio body shape guida

Body Shape

La guida per scoprire la tua body shape con una selezione di capi che valorizzano la tua fisicità

guida pdf armocromia

Armocromia

Gli ebook dedicati all’armocromia, per ogni stagione

Alessandra Ragusa

Laureata in lingue e comunicazione, lavoro da anni nel mondo del marketing.

Amo la moda come forma d’arte e credo nello stile come voce per esprimere se stessi.

Per questo dopo anni di lavoro in diverse agenzie di comunicazione, ho deciso di seguire le mie inclinazioni personali e il mio sogno di diventare consulente d’immagine, style coach e personal shopper.

Newsletter
Prenota una call conoscitiva

15 minuti gratuiti via webcall per raccontarmi di te e delle tue esigenze. Sarà mia premura indicarti il servizio più adatto a te