Novità: Armocromia e Body Shape guide digitali, scopri ora

Come scegliere l’abito da sposa in base al proprio fisico?

abiti da sposa adatti al fisico

Scegliere l’abito da sposa è un momento unico, carico di emozioni e desideri, una vera magia. Se stai iniziando a pensare alla scelta dell’abito da sposa, lo sai bene, gli aspetti da considerare sono tantissimi, ma ce n’è uno cruciale ed è la tua body shape. 

Ogni donna sogna di sentirsi straordinaria nel giorno del “sì”, e l’abito da sposa è il complice perfetto per rendere questo sogno realtà. La tua bellezza è unica, e trovare l’abito perfetto significa abbracciare le tue forme in modo autentico. 

In questa guida, esploreremo insieme come l’abito da sposa può diventare il tuo alleato, evidenziando i tuoi punti di forza e creando un look bridal che non solo ti valorizzi ma si adatti splendidamente alla tua forma del corpo.

Come scegliere il vestito da sposa: valorizzare la bellezza unica

Ogni sposa porta con sé una bellezza unica, e le varie body shape sono il punto di partenza per scegliere un abito da sposa che sia adatto a esaltare la sua figura.

Avere consapevolezza della propria fisicità e dei suoi tratti caratterizzanti è fondamentale nella scelta dei propri outfit quotidiani, e lo diventa ancor di più nella scelta dell’abito da sposa.

come scegliere l'abito da sposa

Ogni forma merita di essere celebrata in tutta la sua splendida individualità. 

Dalla body shape rettangolo, spigolosa e longilinea, alla clessidra, con la sua variante ad otto, sinuose e femminili. Dall’equilibrio dell’ovale al fascino distintivo del triangolo con la sua morbidezza di fianchi, per arrivare al triangolo inverso e le sue gambe affusolate. 

La scelta dell’abito da sposa diventa così un’opportunità emozionante per abbracciare e mettere in risalto ciò che rende ogni sposa unica e straordinaria.

Vediamo tutto nel dettaglio.

L’abito da sposa per fisico a rettangolo

La body shape rettangolo è caratterizzata da spalle e fianchi allineati. La vita non è mai marcata, ma può capitare sia appena accennata.

La sua è una figura androgina, longilinea e non particolarmente formosa. Qualche esempio di rettangolo? Olivia Palermo, Melissa Satta, Chiara Ferragni. 

Per questo se sei un rettangolo, nella scelta dell’abito da sposa, dovrai prediligere tutto ciò che crea movimento e volume, come giochi di sovrapposizioni e linee diagonali. Anche l’abito dallo stile impero sarà una buona idea, soprattutto se il tuo stile è più classico. 

Scegliere l’abito da sposa per fisico a clessidra

L’armonia e la sinuosità della body shape clessidra si riassume nella sua caratteristica più identificativa: la vita molto marcata rispetto alle spalle e ai fianchi che risultano perfettamente in linea.

Emily Ratajkowski, Sofia Vergara e Diletta Leotta sono tre dei tanti esempi di clessidra. 

Se sei una clessidra, saprai già che non puoi venir meno al comandamento supremo: enfatizzare la vita. Per questo andrà benissimo una linea con un corpino semplice e poco voluminoso, che segna perfettamente la vita e gonna ampia o scivolata.

Alternativa più seducente e altrettanto valorizzante l’abito a sirena che mette in luce la fisicità, punto vita incluso.

L’abito da sposa per fisico a clessidra ad otto 

La clessidra ad otto non differisce di molto dalla clessidra. Esattamente come la sua compagna di forme, è caratterizzata da spalle e fianchi in linea e punto vita molto marcato.

Rispetto a quest’ultima definita da fianchi più “spioventi”, la clessidra ad otto ha i fianchi più tondeggianti, con una curva marcata che inizia subito dopo il punto vita.

Questo fa sì che tenda ad avere poco spazio tra seno e addome, e ciò la rende un po’ più predisposta ad avere l’addome un po’ più morbido, anche se non è una caratteristica imprescindibile.

Salma Hayek, ma anche Christina Hendriks e Charlotte Casiraghi sono degli esempi di body shape clessidra ad otto. 

Se la tua body shape è una clessidra ad otto, potrai seguire grossomodo gli stessi suggerimenti della clessidra nella scelta dell’abito da sposa.

Uniche accortezze in più: un’eventuale cintura in vita dovrà essere sempre sottile e se l’addome è un po’ più morbido, è una buona idea prediligere un tessuto drappeggiato. 

Abiti da sposa adatti al fisico ovale 

L’ovale è una body shape molto equilibrata, caratterizzata da spalle e fianchi in linea e punto vita non segnato. Rispetto al rettangolo però, ha il bacino largo e ciò fa sì che possa tendere ad avere l’addome un po’ più morbido.

Selena Gomez, Reese Witherspoon e Kate Upton sono tre splendidi esempi di body shape ovale. 

Il punto più sottile della parte alta del corpo è il sottoseno, per questo se la tua body shape è un ovale, sarai molto valorizzato da un taglio a impero che stringe esattamente in quel punto.

Fondamentale però che dopo aver segnato il sottoseno, la gonna non si allarghi troppo, ma scenda morbida seguendo la tua figura.

Altrettanto valorizzanti gli abiti scivolati o con drappeggi sull’addome. In ogni caso ottima idea lo scollo a V, che verticalizza il busto. 

L’abito da sposa per fisico a triangolo 

Il triangolo, più comunemente conosciuto come pera, è la classica figura mediterranea ad anfora. La parte superiore del corpo, qualunque sia la taglia, è più minuta rispetto ai fianchi, e la vita è molto sottile.

Tra i tanti esempi possibili non si può non menzionare Jennifer Lopez, ma anche Kristin Davis, Alexa Chung. 

Se la tua body shape è la pera, sarai molto valorizzata da tutti gli abiti da sposa che creano volume sulla parte superiore del corpo, ben strutturati, con giochi di sovrapposizioni o rouches e volants. La vita dovrà essere ben segnata e la gonna dovrà ampliarsi sui fianchi scendendo ad A o a ruota. 

L’abito da sposa per fisico triangolo inverso 

Le spalle del triangolo inverso sono più ampie rispetto ai fianchi, questa la sua caratteristica imprescindibile che la porta ad avere la parte superiore del corpo più strutturata rispetto alla parte inferiore.

I fianchi sono scivolati e le gambe sono slanciate e modellate. Il seno può essere voluminoso, ma capita anche non lo sia particolarmente.

Qualche esempio di body shape triangolo inverso? Alessia Marcuzzi, Angelina Jolie e Maria Grazia Cucinotta. 

Se la tua body shape è a triangolo inverso, dovrai prestare attenzione a non creare volume sulla parte superiore del corpo, scegliendo abiti da sposa che siano poco lavorati e voluminosi.

L’ideale saranno scollature che non accentuino l’ampiezza della spalle: lo scollo omerale, poco valorizzate, sarà preferibile metterlo da parte in favore del classico scollo a V che verticalizza il busto. 

Perfetti, soprattutto in caso di seno voluminoso, gli incroci sul décolleté. 

Per la parte bassa via libera alla fantasia, con spacchi vertiginosi che mettono in evidenza le gambe, ma anche balze e dettagli voluminosi. Ottima idea anche l’abito corto. 

come scegliere l'abito da sposa giusto

Valorizzare o Evidenziare? Come scegliere l’Abito da Sposa Giusto

Scegliere l’abito da sposa giusto può essere un viaggio tra due filosofie diverse: valorizzare le proprie forme nascondendo ciò che non amiamo (camouflage) oppure evidenziare con orgoglio i nostri tratti distintivi (focal point). Entrambi gli approcci hanno l’obiettivo di far sentire ogni sposa meravigliosa nel suo grande giorno.

Per esempio, pensiamo a Jennifer Lopez che ha scelto un abito a sirena per il suo matrimonio con Ben Affleck. Questo stile, enfatizzando i suoi fianchi morbidi, segue la filosofia del focal point, celebrando la sua silhouette in modo seducente.

Invece, Federica Pellegrini ha optato per due abiti con scollature audaci che mettono in risalto le sue spalle atletiche. Questa scelta, apparentemente contro le regole del camouflage, sottolinea che la personalità e i tratti unici possono e devono essere celebrati.

Entrambe le spose hanno seguito un percorso personale nella scelta del loro abito, dimostrando che la bellezza nel giorno del matrimonio si raggiunge seguendo il proprio cuore e stile personale. Che tu voglia minimizzare o esaltare determinati tratti, ricorda che l’abito perfetto è quello che ti fa sentire te stessa, splendida e unica.

come scegliere il vestito da sposa

L’Abito da Sposa Perfetto: Un Viaggio di Autoesplorazione e Bellezza Unica

La scelta dell’abito da sposa è un percorso intimo e profondamente personale, un viaggio che celebra la tua unicità. Non è solo una questione di trovare un vestito che si adatti al tuo corpo, ma di scoprire un capolavoro che rispecchia la tua anima e la tua essenza.

Durante questo percorso, la tua personalità e il tuo stile giocano un ruolo cruciale. Ogni dettaglio dell’abito, dai tessuti agli accessori, contribuisce a creare un ensemble che parla di te, che racconta la tua storia unica. È un’opportunità per abbracciare la tua bellezza autentica, per sentirti sicura e splendida nel giorno più speciale.

Pensando alla scelta del tuo abito da sposa, immagina come ogni taglio, ogni tessuto e ogni dettaglio possano esaltare non solo la tua figura, ma anche il tuo spirito. Ogni sposa ha la possibilità di trasformare il proprio abito in un’espressione tangibile della sua personalità.

abiti da sposa body shape

Ricorda, l’aspetto più importante dell’abito da sposa è la sensazione che ti regala quando lo indossi.

Scegli l’abito che ti fa sentire bellissima, quella creazione speciale che ti fa brillare di felicità e sicurezza. È lì che troverai il vero significato della bellezza nel giorno del tuo matrimonio.

Questo viaggio di scelta è anche un viaggio di autoesplorazione, un’occasione per connetterti con te stessa e con la tua storia. L’abito perfetto non è solo quello che aderisce perfettamente alla tua figura, ma quello che parla al tuo cuore e risuona con la tua storia personale.

Quindi, mentre ti prepari per questo momento speciale, ricordati che l’abito da sposa perfetto è quello che rispecchia la tua personalità, valorizzando ogni aspetto di te. È un abbraccio di tessuto che racconta la tua bellezza unica, rendendo il tuo giorno di nozze un’esperienza indimenticabile e profondamente tua.

Un abito che parla di te, della tua essenza, del tuo cammino – questo è l’abito da sposa dei sogni. Celebra te stessa, la tua storia, e il tuo splendore unico nel giorno più magico della tua vita.

Se ti trovi un po’ persa tra tulle, seta e pizzi, ricorda che non sei sola. La scelta dell’abito da sposa è un percorso personale e talvolta complicato, e se desideri una guida che ti accompagni con empatia e professionalità, sono qui. Con una consulenza di bridal style pensata su misura per te, possiamo esplorare insieme le opzioni per trovare quell’abito che non solo ti sta a pennello, ma che risuona con la tua unica essenza.

Se senti che questo potrebbe aiutarti, contattami pure. Non c’è nulla che amo di più che aiutare a far risplendere la bellezza autentica di ogni sposa, celebrando insieme la tua storia unica e speciale.

Ti mando un abbraccio e auguro a te ogni felicità per il tuo grande giorno,

Alessandra

Condividi l'articolo
alessandra Ragusa armocromia

Benvenuta

Ciao, sono Alessandra. Sono consulente d’immagine & armocromia. Scopri i miei servizi

NEWSLETTER
CERCHI QUALCOSA?
SCOPRI LE GUIDE DIGITALI
servizio body shape guida

Body Shape

La guida per scoprire la tua body shape con una selezione di capi che valorizzano la tua fisicità

guida pdf armocromia

Armocromia

Gli ebook dedicati all’armocromia, per ogni stagione

Alessandra Ragusa

Laureata in lingue e comunicazione, lavoro da anni nel mondo del marketing.

Amo la moda come forma d’arte e credo nello stile come voce per esprimere se stessi.

Per questo dopo anni di lavoro in diverse agenzie di comunicazione, ho deciso di seguire le mie inclinazioni personali e il mio sogno di diventare consulente d’immagine, style coach e personal shopper.

Newsletter
Prenota una call conoscitiva

15 minuti gratuiti via webcall per raccontarmi di te e delle tue esigenze. Sarà mia premura indicarti il servizio più adatto a te